Il bullo francese può saltare? Piccoli accorgimenti per la nostra salute!

Noi bouledogue si sa, non godiamo di una silhouette slanciata, bensì siamo attrezzati di muscoli imponenti e gambe alquanto corte e tozze. Tutto questo però non ci impedisce, se lo vogliamo, di diventare abilissimi corridori, nonché saltatori di ostacoli quasi impossibili. Io ad esempio, ogni volta che mamma e papà mi portano in giardino, mi diletto nella rincorsa di zia Nana, una piccola e dolce meticcia di bellezza straordinaria, che a mia differenza é alta e sinuosa. Dicevo, mentre corro e mi diverto ad inseguirla, per non perderla di vista, sono costretto a saltare muretti e scalini, ma i miei genitori mi rimproverano spesso di questa cosa.

Perché mamma e papà mi sgridano se salto per salire e scendere i muretti?

La risposta, per quanto a me dispiaccia, é che non mi fa bene!

Infatti, ogni volta scendo da un divano, da un muretto o dalle scale, soprattutto ora che sono così piccolo, corro il rischio di cadere, prendere una storta, sbilanciarmi, (il che è molto facile vista la dimensione della mia testa) o di rovinare le mie articolazioni ancora in via di sviluppo!

Ma allora come posso fare? Quando sono sul letto di mamma e papà per prendere un po’ di coccole e mi scappa la pipì? Oppure se salgo sul divano quando nessuno mi vede per fare un pisolino?

Consigli per facilitare la salita e discesa ai miei amici bouledogue, o come impedirla qualora non lo desideriate!

1. Anche voi non vi negate la compagnia del vostro migliore amico a letto, ma avete paura che scendendo mentre riposate o senza che ve ne accorgiate abbia un’ “urgenza” che lo costringerebbe a lanciarsi dal letto di tutta fretta? Una soluzione potrebbe essere posizionare sul lato del letto, dove ne avete lo spazio, un cuscino alto, abbastanza rigido, che possa permetterci di salire e scendere in totale tranquillità!

2. Il vostro cucciolo sale e scende dal divano in continuazione e questo vi fa ammattire? Quando non siete in casa al ritorno lo trovare spaparanzato in posizione colpevole ad aspettarvi, magari con qualche “sorpresina” affianco a lui? Una soluzione potrebbe essere quella di appoggiare delle grosse scatole (pesanti altrimenti se le trascinerà per casa facendone brandelli) sul divano, oppure, qualora ne abbiate la possibilità, sollevare i cuscini e posizionare del cartone al loro posto.

3. Se nella vostra casa sono presenti delle scale, e come me il vostro amico non è più molto facile da prendere in braccio, il mio consiglio è quello di procurarsi delle piccole rampe (con un po’ di fantasia riuscirete a collegarle per farne una unica, lunga) o delle lamiere per creare, sul lato più vicino al muro della scala, una passerella che ci permetta di salire e scendere senza fatica. ATTENZIONE! Potrebbe essere pericoloso se la scala è troppo alta, in quanto la pedana diverrebbe troppo ripida. Applicate questo metodo solo se la scala é corta o con gradini larghi. Rivestirla con una membrana antiscivolo é una buona soluzione.

Riassumendo

Alla salita dei gradini, se non sono troppi alti e stretti.

No alla discesa di gradini, divani, letti, ecc…

No ai salti in alto su due gambe per afferrare la palla o i giochini.

Per ora è tutto amici miei, e mi raccomando, per essere belli e sani noi bulli dobbiamo rispettare delle piccole regole, ovviamente non sempre è possibile, ma evitarci di farlo in continuazione o in situazioni di pericolo é già il primo passo!

Qua la zampa, Chester.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...